Il Tè Bianco: tipologie e proprietà

Il tè bianco, di cui tanto si parla, viene prodotto nella provincia del Fujian, nel Sud-Ovest della cina di fronte a Taiwan e, in particolar modo, nella contea Fuding che si trova a Nord dei Monti Taimu.

 

 


A Nord del Fujian si trovano a sinistra i Monti Wuyi e a destra i Monti Taimu, delle meraviglie della natura.

 

 

 

 

Produzione

Il tè bianco fu prodotto per la prima volta durante la dinastia Song (960-1279) ed era quello preferito dall’imperatore.

05- Tè bianco Bai Hao Yin Zhen - Fujian
Tè bianco Bai Hao Yin Zhen – Fujian

Il tè bianco è quello che viene lavorato di meno. Viene raccolto esclusivamente e delicatamente a mano per non far rompere le cellule che possono far ossidare la foglia. Di solito vengono raccolte i nuovi germogli apicali o un nuovo germoglio e uno o due foglie appena aperte. Queste gemme e foglie hanno la peluria che le protegge dall’attacco degli insetti, quindi è un tè che è biologico di sua natura. Inoltre, questa peluria protegge le foglie dal vento, dai raggi solari, dalle piogge.

Te 3 - Tè bianco Pai Mu Tan
Bai Mu Tan

Una volta raccolte le foglie vengono messe in ceste di bamboo ad appassire sotto al sole. Chiaramente avverrà, soprattutto per le foglie, una spontanea lieve ossidazione. Seguirà l’essiccazione finale in una stanza per togliere l’umidità rimasta.

Altri paesi di produzione

Negli ultimi anni viene prodotto anche nello Sri Lanka, nel Darjeeling, Kenya, Turchia e Giappone.

I nomi dei tè bianchi

Bai Hao Yin Zhen, in inglese Silver Needle, ovvero Aghi d’argento. E’ il tè bianco più pregiato perché è fatto con soli germogli non ancora schiusi.

Long Mei Bai Mu Dan, composto da germogli e dalla prima foglia e viene raccolto subito dopo la Festa Qingming e quindi un tè molto pregiato.

Bai Mu Dan, in inglese White Peony, ovvero Peonia bianca, è composto da un germoglio e da due foglie. Su questo tè esiste una favola.

Yue Guang Bai, in inglese Moonlight White, ovvero Chiaro di luna bianco.

Gong Mei, in inglese Tribute Eyebrow, ovvero Tributo al sopracciglio.

Shou Mei, in inglese Long Life Eyebrow, ovvero Lunga vita al sopracciglio.

Ya Bao e qui trovate l’articolo scritto da Omar La mia “carta d’iden(tea)tà”.

Moon cake, recentemente nello Yunnan viene prodotto il tè bianco a forma di “torta”, come i tè Pu’Er, da foglie di piante selvagge.

 

 

 

 

Sapore e preparazione

Il colore del liquore può cambiare da limpido a giallo chiaro. Il profumo è leggero e delicato e l’aroma anch’esso delicato che può ricordare ad esempio il miele, la crosta di pane ma anche il fieno. Quando si assaggia per la prima volta bisogna dimenticare l’aroma intenso e persistente dei tè neri indiani.

Può essere bevuto in qualsiasi momento della giornata e in purezza, ovvero senza aggiungere zucchero, miele, latte, limone perché coprirebbe il suo gusto delicato.

gaiwanL’infusione va fatta lasciando le foglie libere dentro l’acqua in modo che possano rilasciare al meglio gli aromi. Consiglio di usare la Gaiwan dove il coperchio, spostandolo leggermente, funge da colino. Qui parlo che cosa è la Gaiwan. Per preparalo si può usare il metodo occidentale, dove l’infusione sarà più lunga, o con il metodo orientale e l’infusione sarà più breve e si useranno più foglie. Mi raccomando non usate i 100°. Attenetevi alle istruzioni del vostro venditore di tè di fiducia.

Proprietà

E’ un tè ricco di antiossidanti e di teina ma preparandolo ad una temperatura sotto ai 100° gradi si avrà una estrazione minore della teina.
Per scoprire le proprietà di tutti i tè ecco il link di un articolo i benefici del tè.

Barbara
12 settembre 2014
Aggiornato il 9 maggio 2019

 

 

 

 

 

6 risposte a "Il Tè Bianco: tipologie e proprietà"

Add yours

  1. Io amo il gusto delicato del the bianco, lo preferisco rispetto a quello degli altri the. Peccato che non è sempre facile trovarlo nelle sue varietà, io ne sto usando uno bio che ho trovato su sorgentenatura, molto buono anche se mi piacerebbe assaggiarne anche altri tipi. Tu dove li prendi? Grazie

    Piace a 1 persona

Scrivi un commento. Grazie mille

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: