“Matcha latte” ma… senza latte!

Senza nulla togliere al latte vaccino, chi ha detto che bisogna essere per forza vegan per apprezzare i cosiddetti “latti vegetali”? Si tratta a tutti gli effetti di vere e proprie bevande tanto buone quanto genuine e, diversamente da quanto vuole il luogo comune, facilissime da realizzare in casa!

Continua a leggere ““Matcha latte” ma… senza latte!”

Come infondere il tè giapponese senza fondersi i neuroni

Non avete idea di quante volte abbia visto persone totalmente nel panico davanti ad un bollitore, una teiera ed un tè verde giapponese. Anche tra veterani ed esperti del settore o, più semplicemente, tra incalliti tea-lovers, le foglie smeraldo del Sol Levante sortiscono spesso un effetto simil-terroristico. Ormai, non conto più le volte che mi sono sentito domandare indicazioni circa la temperatura, la strumentazione, le tempistiche, ecc.

Continua a leggere “Come infondere il tè giapponese senza fondersi i neuroni”

“Morte di un maestro del tè” (Yasushi Inoue)

Il “giallo” del tè giapponese

“Il maestro Rikyū era un uomo davvero unico e straordinario. Nessun chajin al mondo potrà mai competere con lui, nessuno potrà mai oscurare la sua grandezza. Egli seguiva la sua strada in completa solitudine. Officiava il rito del Tè da solo. È stato lui a fare del cha no yu una vera e proprio forma d’arte e non più un semplice passatempo. Ma infine non ne ha fatto un luogo zen, bensì un luogo dove compiere seppuku.”

(Morte di un maestro del Tè, Yasushi Inoue, 1981)

Non faccio mai “di tutta l’erba un fascio” ma posso affermare con buona certezza che la maggioranza dei tea-lovers che ho Continua a leggere ““Morte di un maestro del tè” (Yasushi Inoue)”

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: