Desidero diffondere la cultura del tè, far avvicinare le persone a questa bevanda e far scoprire che ha tanti colori, odori, profumi e sapori diversi a seconda del tipo di lavorazione a cui è stato sottoposto. Si  usa dire che il tè è uno e diecimila.

Il tè ha una storia millenaria. Il tè può si può bere per le sue qualità benefiche ma, come nel mio caso, per il piacere di berlo.

E’ una bevanda che unisce le persone intorno ad un tavolo ma è anche una bevanda che si può bere in compagnia di sé stessi, che scalda l’anima e il cuore.

Desidero che le persone imparino a prepararsi una buona tazza di tè, che non dicessero più che il tè è amaro…. e sapessero come farsi servire correttamente il tè anche nei bar, nota dolente, ovvero con la giusta temperatura dell’acqua, e richiedere un tè di migliore qualità, anche se è in bustina.

I canoni principali per preparare un buon tè sono: la temperatura dell’acqua ed il tempo d’infusione delle foglie. L’acqua ha un ruolo importantissimo così come le diverse modalità di preparazione: la maniera occidentale con la teiera, la maniera cinese con la Gaiwan o la Yixing, la maniera giapponese con la “Kyusu“.

Per questo siate benvenuti a bordo di questo #ViaggioIntornoAlTè.

Promuovo il tè in varie maniere

Un a casa di … mini percorsi introduttivi sul fantastico mondo del tè.
Questi eventi si svolgono presso le abitazioni di chi desidera saperne di più su questa bevanda oppure condividere la passione, scoprendo dei nuovi tè, con amici e conoscenti.

Per chi lo desidera preparo anche il tè con il metodo “Gong Fu Cha”.


Percorsi sul tè con degustazione:
per scoprire questo bellissimo mondo: tipologie, sapori, metodi di preparazione, ecc. Sono percorsi adatti anche per chi gestisce un locale.

Abbinamento tè e cibo: abbinamento con i piatti della tradizione presso trattorie, caseifici, ecc.

Home Tea Room: l’Afternoon tea a casa vostra. Vedi Home Tea Room

Degustazione di tè: presso negozi di abbigliamento, parrucchieri, prodotti naturali o durante la presentazione di libri.

Leggendo con tè: lettura di libri bevendo il tè e mangiando una fetta di torta.
Tutti questi eventi permettono di scoprire nuovi sapori e, quindi, di uscire classici tè in bustina o aromatizzati.

Io sono la prima che per anni ho bevuto sempre i soliti tè perchè avevo paura, che comprando nuovi tè, non mi piacessero.

Quand’è che ho cominciato a bere altri tè? Quando ho frequentato il primo corso.
Mi ricordo ancora quello che avevo pensato vedendo i colori chiari dei tè bianchi o di un oolong a bassa ossidazione: “acqua sporca e non sa di niente”.
Non è che non sapevano di niente o che erano veramente acqua sporca. Ero io che NON conoscevo i COLORI dei Tè e i SAPORI del Tè. Ero io che ero abituata a bere tè aromatizzati e non conoscevo i veri e tanti SAPORI dei tè.

I primi oolong che ho visto mi sembravano strani. Mi domandavano che cosa erano quelle palline e non riuscivo a capire come il tè potesse avere tutte quelle forme, tutti quei colori e, di conseguenza, tutti quei sapori.

Quindi perchè non fare questo bellissimo #ViaggioIntornoAlTè?

Cliccare su questo link per contattarmi

 

Questo slideshow richiede JavaScript.