empo fa vi avevo parlato in generale del Tè Matcha ora desidero parlarvi delle sue proprietà e anche delle sue controindicazioni.

Non sempre anche le testate giornalistiche che parlano di salute menzionato le controindicazioni.
Recentemente mi è capitato di leggere un articolo, scritto con la collaborazione di un medico, dove venivano decantati i pregi del tè Matcha ma non avevano menzionano le controindicazioni. L’ho trovato alquanto scorretto, visto che non è detto che le persone consultano il medico per bere questo tè, del resto ci sono persone che prendono con facilità anche i farmaci,  e non è detto che i medici ne sappiano del tè.

matcha infuso

Il tè verde Matcha è un tè molto pregiato in quanto utilizza i germogli. E’ un tè giapponese che inizialmente veniva bevuto solo per la cerimonia del tè, Cha No Yu, ora è diventato famoso in tutto il mondo per le sue proprietà e duttilità anche in cucina.

 

Di tè Matcha ne esistono di diversi tipi a seconda del periodo di raccolta e chiaramente il migliore è quello di primavera. Quello autunnale è “meno” pregiato, quindi il prezzo è chiaramente più basso.

Matcha grades

Vi posso dire che una volta ho assaggiato un gelato al tè Matcha fatto con “Classic Grade” e uno con “Kitchen Grade” e chiaramente il sapore cambiava notevolmente.

Come vi scrissi nell’altro mio articolo, la pianta viene coperta con dei teli, per circa 3 settimane, prima che vengono raccolte le foglie. Questo procedimento fa aumentare la clorofilla e le foglie assumeranno un verde più intenso e maggiori benefici.

Il Matcha ha un contenuto maggiore di antiossidanti rispetto alle bacche di Goji, al cioccolato fondente, alle noci, al melograno, ai mirtilli, ai broccoli e agli spinaci.
Una tazza di tè Matcha equivale a 10 tazze di tè verde (per tazze s’intende quelle piccole da 80-100 ml).

E’ ricco di antiossidanti, di vitamine, sali minerali e caffeina. In pratica, ha le stesse proprietà di un buon tè verde ricco di gemme ma in dose molto più elevate.

Vediamo qui le proprietà e le controindicazioni di questo tè.

Cha No Yu

Proprietà del tè Matcha

  1. Fortifica il sistema immunitario e ci protegge dalla scottature
    grazie alla presenza dei polifenoli e delle vitamine come A, C, B1, B2.
    Contiene beta-carotene che ci aiuta a combattere le scottature solari;
  2. Effetto antistress e aumenta la concentrazione
    grazie alla L-Theanina, che è un rilassogeno e stimola produzione di serotonina e dopamina, ci aiuta ad essere più sereni, di buon umore, incrementa la concentrazione e la memoria;
  3. Effetto antiossidante e disintossicante
    Gli antissossidanti ci aiutano a depurarci dai metalli pesanti e dalle tossine attraverso le feci e la diuresi combattendo i radicali liberi che sono la causa dell’invecchiamento;
  4. Aiuta a combattere il colesterolo cattivo
    Questa proprietà c’è l’ha anche il tè nero fermentato Pu ‘Er. Entrambi i tè ci aiutano a combattere il colestorolo cattivo. Inoltre, fa aumentare quello buono e ci aiuta quindi contro le malattie cardiache;
  5. Accellera il metabolismo e aiuta la digestione
    come il tè Oolong, anche il tè Matcha ci aiuta ad accellerare il nostro metabolismo grazie all’effetto delle EGCG. Inoltre entrambi i tè ci aiutano a placare il senso di fame e aiuta la digestione;
  6. Aiuta le infiammazioni dello stomaco e intestino
    Aiuta contro l’acidità di stomaco e sfiamma le mucose dell’intestino e dello stomaco, quindi previene le infiammazioni di origine nervosa ed è un ottimo protettore del fegato;
  7. Incrementa i livelli di resistenza
    la caffeina contenuta nel tè ha un rilascio molto più lento rispetto a quella contenuta nel caffè e, quindi, ci aiuta a combattere la stanchezza fisica. La caffeina contenuta nel caffè ha un effetto più immediato e meno duraturo.

 

Controindicazioni del tè Matcha

  1. Sensibilità alla caffeina
    Chi è sensibile alla caffeina deve stare molto attento a bere questo tè, come vi ho segnalato anche nel mio articolo sul Tè Matcha .
    Chi è sensibile o ne fa un uso eccessivo, magari perchè vuole dimagrire, deve stare molto attento perchè può causare tremori e palpitazioni. Inoltre, anche diarrea.
    Il contenuto di caffeina nel tè Matcha da cerimonia è molto superiore rispetto ad altri tè.
    Inoltre, nel caso di uso di farmaci chiedete ad un medico, se le sostanze contenute nel tè, non interferiscono con i farmaci che state assumendo.

Buon viaggio intorno al tè 🙂

Barbara
7 maggio 2017

 

 

 

Annunci