Il tè Pu’ Er o Pu-erh è un tè nero cinese, ovvero non è un tè nero indiano.
Questo tè subisce una fermentazione microbica ed è conosciuto come “il tè della longevità“.

Prodotto già durante la dinastia Qing (1644-1911) nella provincia dello Yunnan e in particolare nel distretto omonimo: PU ‘ER.

 

 

 

Pu'er

 

E’ un tè dalle ottime proprietà benefiche e salutari, infatti per la Medicina Tradizionale Cinese e, in particolar modo nela Farmacopea, viene considerato un “Tè medicinale” in quanto è utile per “allontanare il fuoco e rinfrescare il corpo”.

 

 

pu er tea raw

I benefici di questo tè sono quelli di avere il potere di favorire la digestione, di abbassare il livello del colesterolo cattivo e di ridurre l’assimilazione dei cibi grassi e degli zuccheri.
E’ un buon alleato nelle diete dimagranti, fermo restando di avere una sana alimentazione e di una costante attività fisica.
Questo tè è l’unico ad essere fermentato e ad essere stagionato. E come un buon vino, quelli invecchiati sono i più pregiati.

I tè Pu ‘Er possono essere:

  • SHENG
  • SHU

 

Possiamo trovare il tè Pu’Er in foglie sfuse o nei tradizionali panetti che vengono pressati in formati diversi.

Scoprirete di più nei miei percorsi sul tè 🙂

Buon #ViaggioIntornoAlTè

 

Annunci