Sto pensando di preparare per Pasquetta questa ricetta presa dall’Ebook di Federica Brunini.

Domenica scorsa ho partecipato all’evento di Federica Brunini che ha tenuto a Bologna durante il 1° Festival del tè organizzato da un’Associazione tutta al femminile “In-Tè” la cui presidente è Liana Bertolazzi.

Federica ho avuto il piacere di conoscerla durante il  “Tea Masters Cup Italia” a cui ho partecipato l’anno scorso. Federica è una giornalista e scrittrice ed anche lei è una appassionata di tè tanto da dedicargli un libro “Quattro tazze di tempesta“, scritto sempre con la Feltrinelli Editore.
Federica ha anche scritto un E-book di ricette collegato a questo romanzo che si chiama: “Le Ricet-Tè: gustosi menù a base di tè“. Ho pensato, quindi di riportarvi una ricetta tratta da questo libro che vi suggerisco di comprare.

Vi ho parlato del tè Genmaicha in quest’articolo: Tè Genmaicha.

Genmaicha

 

Strudel di verdure al tè verde Genmaicha

Ingredienti per 4/ 6 persone

3 uova
2 carote
2 zucchine
1 peperone
1 cipolla
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
parmigiano (o pecorino) q.b.
1 rametto di timo
6 g o due cucchiaini circa di foglie di tè verde Genmaicha
1 rotolo di pasta sfoglia

 

 

PROCEDIMENTO

Procuratevi un rotolo di pasta sfoglia pronta e selezionate il mix di verdure che preferite. Federica vi consiglia carote, zucchine, un peperone e una cipolla. Tagliate tutto a dadini e fate saltare le verdure in una padella con un filo di olio e un rametto di timo.
Durante la cottura, aggiungete un po’ di tè verde Genmaicha, che preparerete lasciando le foglie in infusione in acqua a 80 ° C per circa tre minuti.
A cottura ultimata, lasciate raffreddare le verdure. Intanto, sbattete due uova in una ciotola, unendovi del parmigiano o del pecorino grattugiato oppure un cucchiaio di ricotta fresca, sale e un pizzico di foglie di tè verde Genmaicha polverizzate.
Stendete le verdure sulla pasta sfoglia, versatevi sopra il composto di uova e formaggio e chiudete la sfoglia a mo’ di strudel.
Spennellate lo strudel con il terzo tuorlo d’uovo sbattuto e mettete nel forno già caldo a 180 ° C, per una ventina di minuti.
Infine sfornate, lasciate intiepidire lo strudel e servitelo a fette, decorando il piatto di portata con una manciata di foglie di tè.

NOTA: per il tè non esitate a chiedermelo 😉

Buona Pasqua a tutti voi 🙂

Barbara
15 aprile 2017

NOTA: foto prese da internet.
E’ possibile commentare anche con il vostro account di facebook.

Annunci