Teina, caffeina?

Il contiene la teina che è uguale alla caffeina presente nelle piante del caffè, della cola, del cacao e del guaranà, bevande, soprattutto la cola, che vengono bevute senza preoccuparsi dell’effetto della caffeina nei bambini.
d8ced-t25c325a8ecaff25c325a8La teina è un alcaloide come la caffeina, ovvero sono la stessa sostanza e con la stessa formula chimica.
Siccome sono stati scoperti a distanza di circa 10 anni, intorno ai primi anni del 1800, gli è stato dato due nomi diversi e questo crea ancora oggi un po’ di confusione.

Per comodità, ovvero per far capire di quale bevanda sto parlando userò il termine teina per il tè e cafeina per il caffè.

L’effetto della teina, rispetto alla caffeina, è comunque diverso in quanto la teina contenuta nel tè agisce più lentamente e in maniera prolungata, stimolando ma non eccitando il sistema nervoso centrale e senza avere effetti sul battito cardiaco, come nel caso del caffè.

La caffeina, inoltre, viene assorbita più rapidamente dall’organismo e stimola un aumento immediato della circolazione sanguigna e dell’attività cardiovascolare, mentre nel tè i polifenoli rallentano il tasso di assorbimento nel sangue della teina.

Gli effetti della bevanda dipendono dal tipo di tè e dalle modalità di infusione (temperatura e durata).
I tannini sono composti polifenolici che rappresentano il 30% di elementi contenuti nelle foglie, possono ridurre l’assorbimento del colesterolo, come il tè PU’ER.

I polifenoli sono antiossidanti naturali presenti nelle piante. Sono presenti oltre che nel tè verde anche nei vini (in misura maggiore nei rossi). Sono del gruppo dei flavonoidi.

Gli antiossidanti aiutano a prevenire i danni ai tessuti causati dai radicali liberi, agenti chimici aggressivi, prodotti da fattori ambientali negativi, in quanto legandosi a loro li neutralizzano.

Il tè deteinato

Il processo di estrazione della teina è simile a quello che si utilizza per il caffè. Le foglie di tè vengono trattate con acetato di etile o con anidride carbonica sotto pressione. L’azione solvente permette di estrarre oltre il 98 % della teina presente.

 

Quando viene estratta la teina nell’infusione del tè?

Percorsi sul tè

Buona tazza di tè

23 luglio 2014
Barbara Vola

Il 26 ottobre 2014 ho scritto quest’articolo: Quali tè contengono più teina e antiossidanti

 

Annunci