Citazione sulle foglie da “Il canone del tè”

Lu Yu nasce sotto la dinastia Tang, intorno al 758 d.C.
Fu un letterato e poeta e scrisse il “Chajing“, conosciuto in italiano come “Il Canone del tè“, il più antico trattato al mondo sulla coltivazione, raccolta e la preparazione del tè.

Questo manoscritto diede un fondamentale impulso alla cultura del tè. E’ prendersi il tempo per bere il tè e rimanere in armonia della natura. Del resto ve ne ho parlato anche in quest’articolo Tè: significato del suo ideogramma, Tchá.

Ecco una citazione tratta dal trattato “Il canone del tè”:

“Le migliori foglie di tè devono piegarsi come stivali di cuoio dei cavalieri tartari, arricciarsi come le corna di un bue potente, schiudersi come la nebbia che sale da un burrone, scintillare come un lago sfiorato dallo zèfiro ed essere umide e molli come terra bagnata dalla pioggia”

Barbara
6 maggio 2014

5 risposte a "Citazione sulle foglie da “Il canone del tè”"

Add yours

Scrivi un commento. Grazie mille

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: