Il sapore di una tazza di tè: la chimica del tè

Viaggio intorno al tè condivide un altro articolo di Gianluigi Storto

Come avrete letto, nella mia intervista per Intervista per Sensaterra, non c’è una regola assoluta per preparare una tazza di tè e questo per diversi fattori. Ecco un altro articolo del chimico Gianluigi Storto che ci racconterà di

argomenti trattati da me in passato nell’articolo latte, limone e zucchero come si beve il tè e anche qui come l‘ossidazione e la fermentazione.

Ecco il suo articolo: (cliccare sulle parole che seguono è un link) sapore di una tazza di tè.

In sapori del tè scoprirete i veri sapori naturali di questa bevanda millenaria.

Non mi resta che ringraziarvi nel seguirmi e grazie in anticipo a chi commenterà. Ricordo che è sufficiente scrivere il nome, la mail (che non viene pubblicata) e il commento oppure essere loggati con FB.

Barbara
26 gennaio 2021
#ViaggioIntornoAlTè #IlTèUnisce

2 pensieri su “Il sapore di una tazza di tè: la chimica del tè

Qui puoi commentare e il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.