Si parla sempre di più dell’importanza di usare la farina non raffinata perchè fa molto male al nostro intestino.
Alcune farine integrali non hanno niente di integrale ma hanno aggiunto solo della crusca…. vi consiglio, quindi, una farina macinata a pietra.

Ingredienti per 40 biscotti

165 gr di farina integrale

110 gr di farina di mandorle

80 gr di malto di mais

40 ml di olio di mais

100 ml di latte di mandorle

6 gr di cremor tartaro

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 limone, preferibilmente non trattato

1 pizzico di sale

Biscotti vegetariani soy-flour-cookies

Procedimento

Setacciare le farine con il cremor tartaro, il bicarbonato, il sale in una ciotola capiente. Aggiungere la scorsa grattugiata del limone e amalgare tutti gli ingredienti.
Aggiungere il latte di mandorle, l’olio di mais, il succo di limone e, infine, il malto che si dovrà sciogliere molto bene. Volendo i liquindi li potete mescolare prima tutti assieme. Far amalgamare molto bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido.

Preriscaldare il forno a 190° C.

Foderare la teglia del forno con della carta da forno. Prendere con un cucchiaino il composto e metterlo sulla teglia, formando delle piccole gocce.

Infornare e cuocere per circa 15-20 minuti fino a quando i biscotti saranno dorati in superficie.

Questi biscotti li potete abbinare ad un tè come l’Earl Grey o un tè verde giapponese Bancha.

Annunci