In primavera, come si sa, è il risveglio della natura e questo avviene anche per il tè.

2015-04-10 15.05.52Nella zona subtropicale, ovvero nella zona al di sopra del Tropico del Cancro: Nord India, Cina, Giappone, avvengono 4 raccolti all’anno.
Il primo in primavera (marzo) e l’ultimo in autunno (settembre-ottobre).

Qui uno schema esemplificativo dei periodi:

Zona Sub Tropicale

  • 1° FLUSH = 1° fase MARZO-APRILE = Cresce e si ferma ( chiamata fase di dormienza).
    All’interno possono avvenire più raccolti: 2-3-4
  • 2° FLUSH = 2° fase MAGGIO-GIUGNO = Cresce e si ferma
  • 3° FLUSH = 3° fase LUGLIO-AGOSTO = Cresce e si ferma
  • 4° FLUSH = 4° fase SETTEMBRE-OTTOBRE = Cresce e si ferma

Quindi in primavera anche il tè ricomincia a crescere e dopo diversi mesi di “dormienza” della pianta, le prime tenere foglie primaverili sono preziosissime per i contadini e per gli amanti del tè.

Le foglie raccolte prima del Qing Ming (4 aprile) sono chiamate Tè Pre Qing Ming oppure Tè Ming Qing.
Le foglie che vengono raccolte dopo il Qing Ming (4 aprile) e il 20 aprile (6° periodo solare, secondo il calendario cinese, chiamato Grain Rain o Gu Yu ) vengono chiamate Yu Qian Cha o Tè prima del Grain Rain.

2015-04-09 18.01.27

Buon Viaggio Intorno al tè.
da Barbara

10 aprile 2015

Annunci