Questa è una ricetta perfetta per il periodo autunnale ed invernale.

Il tè Lapsang Souchong è un tè che si presta sia ad assere bevuto che per cucinare. Il suo sapore affumicato si abbina benissimo con pianti grassi come i formaggi molto saporiti e il pesce come il salmone.

Ecco qui la ricetta del “Risotto al tè Lapsang Souchong, Speck e Scamorza affumicata”.
Volendo potete sostituire la scamorza affumicata con quella normale.

4-5 bacche di ginepro pestate
200 gr di speck da tagliare a cubetti
200 gr di scamorza affumicata 
300 ml di brodo
400 gr di riso Carnaroli 
un bicchiere di vino rosso morbido 
Colori tè
Preparazione: 
Portare a ebollizione 500 ml di acqua e mettere in infusione il tè affumicato Lapsang Souchong per 10 minuti. Potete anche farlo direttamente in pentola e passati i 10 minuti lo filtrerete con un colino oppure lo fate direttamente in una teiera con il suo colino. L’importante è che lo teniate al caldo.
Nel frattempo tagliare a lo speck e la scamorza a cubetti. Mettere il burro, le bacche di ginepro pestate, lo scalogno tagliato a fette e lo speck in una pentola e rosolare.
Unire il riso e tostarlo per un paio di minuti fino a quando i chicchi non saranno diventati lucidi. Aggiungere il vino e alzare la fiamma per sfumare. 
Aggiungete il tè caldo e il brodo, deve essere il doppio rispetto al riso. Coprire e portare la cottura a termine.Mantecare con la scamorza affumicata e servire subito.
Volendo, si può rosolare lo speck in padella e aggiungerlo al riso 5 minuti prima della fine della cottura in modo da insaporire il riso.
Annunci